La nostra giornata insieme inizia presto…

La nostra giornata insieme inizia presto, diciamo verso le ore 7, quando i nostri jack ricevono la prima pappa. Vengono poi liberati tra gli ulivi in un grosso recinto dove amano scorrazzare e giocare tra di loro. Non c’è niente di meglio, infatti, che stare liberi nel verde dove, insieme, facciamo lunghe passeggiate e giochiamo con il gioco che preferiscono: “la pallina”, per i nostri jack quasi che un “primo comandamento” in quanto sono attratti da qualsiasi cosa abbia una forma sferica; sono capaci addirittura di staccare gli agrumi dagli alberi: arance, pompelmi e mandarini pur di giocare. Questa loro propensione al gioco li rende molto adatti ai bambini, con i quali hanno un rapporto molto particolare, insieme riuscirebbero a giocare per ore ed ore senza mai stancarsi.

La loro giornata si svolge tra varie attività motorie: amano crogiolarsi al sole mattutino, scavare grosse buche per cercare piccole prede, a volte anche immaginarie. Con la bella stagione, quando c’è abbastanza tempo, andiamo al fiume a fare il bagnetto, lì adorano rinfrescarsi nell’acqua limpida e fare lunghe corse sulla spiaggia di sassolini; con loro non ci si annoia mai, hanno una carica straordinaria e non si tirano mai indietro di fronte a nulla. Ognuno di loro è straordinario ed unico, con il proprio carattere ma nonostante ciò riescono a vivere bene insieme; a volte si muovono come un corpo unico e sembra una vera e proprio squadra di pallone quando rincorrono con tutta la loro energia la pallina o qualsiasi altro gioco. Come dicevo ognuno ha il proprio carattere: Dea ha un carattere irruento ed è sempre allerta su tutto ciò che la circonda, somiglia molto ad Artù unico maschio della compagnia, Iron e Betty sono dolcissime e cordiali con tutti, anche con gli estranei. Quando arrivo in allevamento è tutta una festa e mi accolgono scodinzolando e abbaiando trasmettendomi tutta la loro gioia nel vedermi. In inverno, quando fa troppo freddo per recarci al fiume, si va in montagna tra i castagni dove sfogano tutta la loro vitalità, ci imbattiamo spesso in tane di selvatici come volpi, e lì il loro istinto prevale perché cercano di esplorare tutti i buchi presenti in quell’area. Insomma, questa è la nostra quotidianità, come si può notare, ricca di momenti splendidi insieme e di tanta felicità, senza di loro la nostra vita sarebbe vuota e noiosa, quando siamo con loro ogni cattivo pensiero vola via lontano giacché riescono a distoglierci dal mondo intero; con loro ci si intende con un solo sguardo. A tarda sera capiscono che è ora della nanna e basta un piccolo premio per farli andare a dormire nelle loro confortevoli cucce all’interno dei caldi box, dove riposeranno per poi affrontare una nuova giornata insieme.